Immagine news: 

Turno lepidotteri

Si terrà dal 19 al 21 luglio prossimi il turno di volontariato dedicato ai Lepidotteri: formazione con l'esperto il venerdì pomeriggio, poi sabato e domenica attività di monitoraggio sul crinale in compagnia dei ricercatori dell'Università di Firenze, dedicate ad alcune specie rare presenti nel Parco, come la Parnassius mnemosyne, e alle specie target del progetto Life Wetflyamphibia.

Il progetto in generale

Il progetto di volontariato nel Parco, giunto ormai al suo nono anno, prosegue con tutti gli altri turni in programma. Fino al 15 luglio saranno presenti i volontari del campo internazionale organizzato in collaborazione con l'ong Yap italia, già impegnati sui nostri sentieri da alcuni giorni: pulizia e controllo della rete sentieristica, più attività di monitoraggio faunistico con i ricercatori e i tirocinanti dell'ente Parco, queste le principali mansioni del gruppo formato da ragazzi e ragazze provenienti quest'anno da Messico, Bielorussia, Inghilterra, Francia, Spagna ed Estonia. Già al completo anche il turno estivo di agosto. Grande importanza avrà invece come ogni anno il turno dal 20 al 29 settembre dedicato al censimento del cervo al bramito, turno in cui i volontari forniranno un preziosissimo supporto all'organizzazione della tre-giorni di conteggio dei cervi. Gran finale come sempre con i due turni brevi dedicati al lupo e con il turno di fine anno. Tante le iscrizioni anche nel 2019, già oltre le 50 unità, per un progetto che negli anni ha visto alternarsi nella casacca gialla dei volontari quasi 600 persone di tutte le età e provenienze. Una grande passione in comune, quella dei partecipanti: l'amore per la conservazione della natura e per le nostre foreste.

Maggiori informazioni 

> Consulta la pagina web del nostro sito dedicata al volontariato

> Scopri il sito web di Cooperativa In Quiete, la cooperativa alla quale è stata affidata la gestione del progetto di volontariato nel Parco