Immagine news: 

in Casentino con Emma Perodi (ASKA Edizioni)

Presentazione della pubblicazione al Centro Creativo Casentino di Bibbiena (AR)

Venerdì 15 marzo 2019

Il Casentino di Emma Perodi tra storia, leggenda, folklore e millenarie foreste. Nella raccolta “Le novelle della nonna. Fiabe fantastiche” (Roma,1893 Perino Ed.), la scrittrice toscana filtra lo scenario del Casentino attraverso una sensibilità letteraria capace di trasmettere al lettore una dominante sensazione, quella di non sentirsi mai solo; c’è sempre qualcuno che gli sussurra all’orecchio con voce suadente, un’eco che si confonde con il fremito del vento, con l’acciottolio dei sentieri, con gli ululati degli animali selvatici che vivono indisturbati nelle foreste: sono le voci dei cavalieri, dei conti, dei grandi della spiritualità, degli artisti, dei popolani, dei monaci, delle badesse che accompagnano il lettore in un itinerario dove realtà storica, leggende, folklore s’intrecciano con la fantasia in complicati ed alchemici miscugli. La scrittrice rende protagonista delle sue storie anche la natura misteriosa ed affascinante con i monumentali alberi della foresta: castagni, abeti, querce che fanno da rifugio agli eremiti o aprono il tronco per dare accesso ad antri sotterranei o si animano fi no ad interloquire con i protagonisti. Il volume è un “testo letterario” con la riscrittura di alcune “Novelle della Nonna”, con la collaborazione degli autori Alberta Piroci, Paolo Ciampi, Massimiliano Scudeletti, Simona Baldanzi, Marino Magliani, Emiliano Gucci, e conterrà delle pagine dedicate al Parco e a tutti i Comuni del Casentino, con i riferimenti alle Novelle.